Serie 6 (Stage V)

Serie 6 (Stage V)

LA MIGLIOR COMBINAZIONE
DI TECNOLOGIE
DELLA SUA CATEGORIA

SU MISURA PER LE VOSTRE ESIGENZE DI EFFICIENZA

Il settore agricolo è fortemente diversificato. Ogni singola impresa vanta una propria e del tutto personale strategia di successi. Che si tratti di un'impresa di grandi dimensioni, media o piccola, di un contoterzista o di un ente locale, tutti hanno una cosa in comune: devono avere successo. Di conseguenza la tecnologia del trattore deve combaciare al 100% con il proprio profilo lavorativo. Aratura, semina, coltivazione, trasporto, raccolta, lavorazioni con il caricatore frontale: ogni singolo professionista deciderà come utilizzare il trattore e a quali caratteristiche specifiche ricorrere. A tal fine, DEUTZ-FAHR ha messo a punto la nuova Serie 6: Con 12 modelli da 156 a 226 CV, due diverse lunghezze di interasse, tre varianti di trasmissione, due configurazioni cabina con quattro differenti livelli di comfort e diverse altre opzioni, questa serie di trattori offre la miglior combinazione di tecnologie della sua categoria. Con la Serie 6, DEUTZ-FAHR ha ridefinito il concetto di configurabilità.

Serie 6 (Stage V)
 

LA MIGLIOR COMBINAZIONE DI TECNOLOGIE

La nuova Serie 6 è equipaggiata con un motore completamente rinnovato in termini di impatto ambientale e rapporto costo-prestazioni. Il nuovo motore DEUTZ 6.1 Stage V è più reattivo, offre una riserva di coppia più elevata e si avvia con una coppia più alta e, nel contempo, il consumo di carburante e di AdBlue è stato ridotto.
Il nuovo sistema di scarico dispone di SCR per il post-trattamento dei gas di scarico e di un filtro antiparticolato diesel passivo (DPF), supplementare. Il DPF offre tre vantaggi rispetto ai filtri attivi abituali: nessuna iniezione di carburante diretta nel filtro, meno calore generato attorno all'unità e un'efficiente strategia "modalità calore" del motore che riduce la necessità di rigenerazione. Questo consente di risparmiare carburante e denaro nel rispetto di tutte le norme internazionali sulle emissioni. Sui modelli TTV, l'efficienza del motore è supportata anche dalla ventola Electronic Visco. Il motore DEUTZ 6.1  - moderna tecnologia Made in Germany - è sinonimo dei livelli più elevati di know-how ed efficienza, che consentono di ottenere la massima produttività nel proprio lavoro.

Motore - Serie 6 (Stage V)

POWERSHIFT, RCSHIFT O TTV: LA SCELTA DEL TIPO DI TRASMISSIONE È VOSTRA

Qual è il settore principale su cui il vostro trattore deve concentrarsi? Semplice lavoro in azienda, fienagione, trasporto di carichi pesanti, traino di attrezzi pesanti nei campi o una combinazione di tutto questo? Qualunque sia l'attività per cui verrà principalmente impiegata la nuova Serie 6, potrete contare sulla trasmissione giusta per qualsiasi esigenza dell'operatore e necessità economica.

Con cambio meccanico a 5 velocità oltre alla trasmissione Powershift con 6 marce avanti e 3 in retromarcia, il cambio offre un totale di 30 + 15 velocità (con riduttore: 54 + 27) e velocità massima 40 o 50 km/h (secondo le disposizioni del mercato), tutte a regimi motore ridotti.
Il cambio RCshift completamente automatico, offre invece 5 velocità robotizzate oltre alla trasmissione Powershift con 6 marce avanti e 3 in retromarcia, per un totale di 30 + 15 velocità (con riduttore: 54 + 27). Questa trasmissione è caratterizzata da velocità e forza di spinta elevate.


Massimo comfort e alta efficienza: questa è la trasmissione TTV. Il sistema, efficiente e affidabile, è in grado di variare costantemente velocità, ottimizzando la potenza del motore senza inutili sovraccarichi o sprechi di carburante, per un lavoro più semplice e più produttivo. Questi principi di funzionamento consentono alla trasmissione TTV di fornire rapidamente la velocità di marcia richiesta, garantendo una guida regolare e vantaggi in termini di comfort e sicurezza "in movimento", in particolare durante la marcia su strada.

Tutte le trasmissioni sono facili da azionare, semplici da programmare e da monitorare tramite i display di bordo. Offrono tutte straordinaria efficienza, precisione ed efficacia. Tuttavia, quello che rende unica la nuova Serie 6, è che consente di selezionare il livello di tecnologia del cambio desiderato.

Trasmissione - Serie 6 (Stage V)

LE MIGLIORI PROSPETTIVE PER LA VOSTRA ATTIVITÀ

Con quattro velocità per la PTO posteriore 540/540ECO/1000/1000ECO e 1000 o 1000ECO per quella anteriore, tutti i lavori possono essere svolti con la massima efficienza. Le caratteristiche "down speed" del motore consentono un impiego più diffuso delle velocità Eco della presa di forza, abbattendo notevolmente i consumi di carburante. La PTO, controllata in modo proporzionale, evita bruschi avvii e protegge i componenti della trasmissione e del trattore. Il nuovo InfoCentrePro fornisce informazioni chiare e facilmente comprensibili sulle funzioni idrauliche e della PTO. Tutte le funzioni idrauliche e della PTO possono essere facilmente impostate e comandate dalla plancia destra o dal bracciolo in cabina.

PTO - Serie 6 (Stage V)

PREDISPOSTI PER UNA VASTA GAMMA DI APPLICAZIONI

I punti di aggancio della nuova Serie 6 vengono forniti con una vasta gamma di opzioni. Per l'impianto idraulico è possibile scegliere tra comando meccanico ed elettroidraulico, fino a cinque distributori nella zona posteriore e due nella zona anteriore e una portata della pompa idraulica fino a 170 l/min. La capacità di sollevamento posteriore arriva fino a 10.000 kg. I modelli con la cabina MaxiVision 2 dispongono tutti di distributori idraulici con controllo proporzionale per una gestione molto precisa degli attrezzi. Nei modelli TTV, un serbatoio dell'olio separato garantisce olio pulito per un periodo di tempo considerevole. Questo prolunga gli intervalli tra gli interventi di manutenzione. Disponibilità di pompa con Load Sensing o a portata costante in funzione delle esigenze dei clienti. Il nuovo impianto idraulico della Serie 6 TTV consente di montare un sollevatore anteriore con posizione controllata. Il nuovo supporto anteriore con nuovo sollevatore anteriore integrato è concepito per abbinarsi alle sospensioni anteriori: questa soluzione fornisce un layout compatto per la massima capacità di sterzo, offrendo fino a 5.480 kg di sollevamento con max. 2 distributori anteriori dedicati. La parte anteriore prevede anche un terminale ISOBUS integrato.

Impianto idraulico - Serie 6 (Stage V)

NESSUN COMPROMESSO TRA SICUREZZA E COMFORT DI GUIDA

Il nuovo ponte anteriore con sospensione e l'impianto frenante della Serie 6 sono davvero unici per prestazioni in questa gamma. Il ponte anteriore è ora equipaggiato con cilindri idraulici a doppio effetto e un percorso dello stelo più lungo. Questo ottimizza in modo significativo l'azione di molleggio. Il sistema è controllato elettronicamente; in funzione dell'intensità di frenatura e della velocità di guida, vengono attivati tre livelli di sospensione: il sistema AntiDive e AntiRise, il sistema di sospensione completo sui campi o sulle strade e il sistema di sospensione completamente bloccato. Per una larghezza di carreggiata maggiore e una stabilità aumentata durante il lavoro di trasporto, sono facoltativamente disponibili distanziatori da 50 mm e 100 mm. I trattori della Serie 6 TTV sono gli unici che prevedono di serie freni a disco a secco ad alte prestazioni sul ponte anteriore (6205 e 6215 TTV). L'impianto frenante supplementare con servofreno garantisce massime performance in frenata con la minor pressione sul pedale. Nessun altro trattore offre di serie un ponte anteriore, freni a disco a secco abbinati all'impianto frenante con servofreno e sicurezza migliorata, in particolare ad alta velocità.

I modelli TTV sono equipaggiati con EPB: il sistema elettronico del freno di stazionamento che agisce sui freni a disco posteriori per sbloccare qualsiasi carico dell'albero del pignone posteriore. L'EPB si disinserisce automaticamente quando viene attivato l'inversore e si inserisce automaticamente quando l'operatore abbandona il sedile. I modelli TTV possono essere equipaggiati con il nuovo freno motore, per una potenza frenante superiore del 40 %. Soprattutto quando si guida in discesa con carichi pesanti, questo sistema evita il surriscaldamento dei freni di servizio. In tal modo si accresce la sicurezza e si riducono i costi di manutenzione. Il sistema risulta estremamente confortevole, facile da utilizzare e affidabile grazie a un pedale supplementare che agisce su una valvola a farfalla. Le prestazioni dei freni sono ottimizzate automaticamente secondo la modalità di guida preselezionata (automatica, manuale, PTO).

Assali e freni - Serie 6 (Stage V)

INFINITE OPZIONI DI COMFORT IN CABINA: LA SCELTA È VOSTRA

In linea generale, quanto maggiore è il comfort di guida e operativo, tanto più rilassato sarà il lavoro. E quanto più rilassato sarà il lavoro, tanto migliori saranno i risultati. Per questo motivo, tutti i modelli della Serie 6 offrono cabine caratterizzate dal massimo comfort. È possibile scegliere tra una serie di varianti di tecnologie, attrezzature, specifiche e comfort: dipende solo da voi, in base alla finalità del trattore, alle necessità dell'operatore e, naturalmente, a fattori economici. Indipendentemente dalle vostre esigenze, la nuova Serie 6 vi metterà sul binario giusto. Le cabine MaxiVision e MaxiVision 2 hanno differenti livelli di comfort operativo in funzione delle caratteristiche tecnologiche incluse: dai semplici comandi manuali meccanici al joystick e dispositivi elettronici più avanzati. È possibile scegliere tra tre tipi di tetti panoramici: un semplice tetto scorrevole verde, un tetto in vetro con assorbimento dei raggi UV o la versione di sicurezza FOPS per una visuale perfetta con il caricatore frontale. Qualsiasi cosa scegliate, la nuova Serie 6 sarà in grado di soddisfare le vostre esigenze personali.

MAXIVISION E MAXIVISION 2: TUTTO QUELLO CHE OCCORRE PER LAVORARE IN COMPLETO RELAX

Le singolari caratteristiche offerte dalle cabine MaxiVision e MaxiVision 2 sono visibili sia all'interno che all'esterno. Per quanto riguarda facilità d'uso ed ergonomia, la nuova Serie 6 tiene conto delle esigenze lavorative dell'operatore nella misura consentita dalla tecnologia corrente. L'InfoCentrePro della plancia è dotato di un display a colori da 5" che offre all'operatore una serie di dati sulle condizioni di funzionamento del trattore. Risulta estremamente comodo per gestire informazioni e impostazioni. Sui modelli TTV è disponibile un WorkDisplay supplementare installato sul montante destro, che fornisce informazioni di funzionamento in tempo reale. I rumori del motore, le vibrazioni e il caldo rimangono all'esterno, perché cabina e cofano motore non sono collegati. Il nuovo cofano è espressione del moderno look della famiglia di trattori DEUTZ-FAHR, mentre il suo design ottimizzato garantisce anche un'eccezionale visibilità della zona anteriore. La miglior visuale possibile delle attrezzature posteriori è garantita dalla posizione rivolta all'indietro della cabina. Per consentire un lavoro preciso, senza stress e in tutte le condizioni di luminosità, il trattore può essere equipaggiato con un pacchetto di luci LED da 40.000 lumen con 16 gruppi ottici. Altre caratteristiche che favoriscono comfort e funzionalità sono i colori brillanti di codifica dei comandi, i finestrini grandi e un nuovo sistema di chiusura della portiera destra. L'impianto di condizionamento, con le nuove funzioni automatiche, ottimizza la temperatura interna, mentre il numero massimo di bocchette d'aria garantisce una distribuzione dell'aria uniforme come in nessun altro modello presente sul mercato. Con le cabine MaxiVision e MaxiVision 2 potrete essere certi di lavorare in modo estremamente confortevole ed efficiente.

Cabina - Serie 6 (Stage V)