IN EVIDENZA

09.11.2015

Indietro

Nuova Serie C6000 DEUTZ-FAHR. Una gemma tecnologica nella classe compatta.

Tre è il numero perfetto. Dopo il grande successo riscosso nel 2013 con il lancio della Serie C9000 e nel 2014 con la Serie C7000, DEUTZ-FAHR è ora lieta di presentare, per il terzo anno consecutivo, una nuova gamma di mietitrebbie. La Serie C6000 comprende modelli compatti estremamente efficienti, pensati per le aziende agricole che preferiscono affidarsi a macchinari e risorse proprie per quanto concerne la mietitura.

DEUTZ-FAHR è rimasta fedele al suo concetto base di macchina, con cinque scuotipaglia. Proprio come i modelli più grandi, la C6205 compatta si caratterizza per il design estremamente accattivante realizzato da Giugiaro Design ed offre massimi livelli di comfort di guida e di facilità d'uso, oltre ad un'ampia gamma di piattaforme di taglio standard con sistema di taglio Schumacher Easy Cut e piattaforme di taglio estensibili VARICROP, una trebbiatrice top di gamma (con turboseparatore opzionale) e un impianto di pulizia con l'innovativo sistema DEUTZ-FAHR di doppio recupero della granella (DGR).

La capiente tramoggia della granella ha una capacità di 7.000 litri, mentre la Serie C6000 è alimentata dai motori (Tier 4 Final) più ecologici e con i consumi più bassi del mercato: i motori DEUTZ TCD L6 T4F da 6,1 litri erogano una potenza nominale di 230 CV (169 kW) e una potenza massima di 250 CV (184 kW).

La cabina EVO II COMMANDER offre standard elevati a livello di comfort e tecnologia, interni insonorizzati e la massima sicurezza per l'operatore, unitamente a comandi all'avanguardia e un moderno impianto di condizionamento. Tutte le funzioni della mietitrebbia sono attivabili premendo un pulsante. Il sedile istruttore e un termofrigorifero portatile da 21 litri (opzionale) completano l'ambiente di lavoro ergonomico e comodo.

I comandi della trasmissione e delle principali funzioni della macchina sono raggruppati nel nuovo joystick, che rende il funzionamento estremamente semplice ed intuitivo. Il sistema Combine Control Management (CCM) consente all'operatore di verificare contemporaneamente la qualità del lavoro, potendo accedere istantaneamente ad informazioni chiave sull'attività della mietitrebbia.

Le piattaforme di taglio standard sono disponibili nelle seguenti dimensioni: 4,20 m, 4,80 m, 5,40 m e 6,30 m. Ciascuna versione è dotata di trasmissione a ruotismi epicicloidali per garantire l'elevata frequenza di taglio di circa 1.220 giri/min. Il sistema di taglio comprende il brevettato sistema tandem Schumacher Easy Cut II.

Una prolunga con due lame laterali verticali può essere installata sulla barra di taglio del frumento per la mietitura della colza, mentre un kit speciale consente di utilizzare la piattaforma per i girasoli. Per un taglio ancora più preciso, una funzione di controllo automatica compensa la flottazione laterale della barra di taglio per aumentare la precisione, soprattutto con le larghezze di taglio maggiori. La nuova piattaforma di taglio estensibile VARICROP è disponibile con larghezze utili di 4,50 m, 5,50 m o 6,50 m e consente agli agricoltori di modificare la lunghezza di taglio per adattarla meglio a qualsiasi tipo di raccolto, dall'orzo alla colza.

Il sistema di trebbiatura della C6205 conserva le caratteristiche delle Serie C9000 e C7000, garantendo alte prestazioni per ogni tipo di prodotto con l'obbiettivo di fornire granella e paglia di alta qualità. Con un diametro di 600 mm, il battitore è costituito da otto robuste barre imbullonate a cinque supporti.

Il sistema è potenziato da un turboseparatore che aumenta di circa il 20% la capacità della mietitrebbia. La macchina può così offrire prestazioni di massimo livello anche in caso di coltivazioni particolarmente abbondanti o di condizioni difficili, come la paglia verde e le specie infestanti.

Il controbattitore della C6205 presenta un ampio angolo di avvolgimento di 121° che consente di sfruttare al meglio la superficie di separazione. La versione monolitica del controbattitore è disponibile con tre diverse spaziature tra i fili dei segmenti, 11, 14 e 16 m, per adeguarsi al meglio ai diversi prodotti.

Un controbattitore a segmenti (opzionale) arricchisce il sistema di trebbiatura della serie C6000. Consente la rapida riconfigurazione della mietitrebbia durante la stagione di raccolta con impostazioni personalizzate per la trebbiatura e la separazione a seconda dei diversi raccolti e condizioni di lavoro. Il controbattitore a segmenti è costituito da tre sezioni concave longitudinali, disponibili in tre varianti di spaziatura tra i fili dei segmenti, 11, 14 e 20 mm, facilmente sostituibili senza dover rimuovere il canale alimentatore della mietitrebbia. Per i raccolti che richiedono un trattamento più delicato, su richiesta è disponibile un battipaglia con battitore.

Massima pulizia con il minimo sforzo: gli scuotipaglia lunghi e chiusi della Serie C6000 consentono la precisa separazione in qualsiasi condizione, compresi prodotti bagnati e raccolti pesantemente infestati. Il piano preparatore e il pre-crivello sono al centro di un processo in due fasi per migliorare le prestazioni di pulizia di entrambi gli strati del crivello. L'efficacia della pulizia è consolidata da un sistema di ventilazione con una turbina a flusso tangenziale. Nonostante le sue dimensioni compatte, il modello C6205 si avvale di un turboventilatore di serie, che alimenta l'aria lungo l'intera larghezza della mietitrebbia grazie al suo notevole diametro (400 mm) e ad un totale di 44 lame distribuite sulla lunghezza del rotore.

La mietitrebbia DEUTZ-FAHR C6205 può anche essere dotata di trinciapaglia e spargipula ad alte prestazioni in grado di gestire con la massima efficienza grandi quantitativi di residui di prodotto. Questi dispositivi sono semplici da attivare e regolare e assicurano ottimi risultati e significativi risparmi in termini economici.

Un'altra caratteristica che contraddistingue il modello C6205 è il sistema di doppio recupero della granella (DGR), che migliora le prestazioni e l'efficienza del sistema di trebbiatura limitando al tempo stesso le perdite di prodotto. Il materiale recuperato viene riconvogliato sul piano preparatore della granella tramite due canali di sollevamento. Questi canali contengono due ribattitori che, nel tragitto che intercorre tra la tramoggia del crivello e il piano preparatore della granella, sgranano gran parte del prodotto "non pulito".

I motori DEUTZ TCD L6 T4F da 6,1 litri, raffreddati ad acqua, si mettono in luce per la loro elevata potenza e per la regolarità delle prestazioni. Con iniezione Common Rail, 24 valvole e un sistema di regolazione elettronico della velocità, questi motori erogano l'esatta potenza necessaria per ogni specifica occasione e sono in grado di far fronte a picchi di carico senza perdita di produttività. Il sistema del catalizzatore ossidante (DOC), abbinato alla tecnologia di riduzione catalitica selettiva (SCR), abbatte notevolmente le emissioni di ossidi di azoto (NOx), una delle principali sostanze inquinanti prodotte dalla combustione.

Comfort e facilità d'uso per l'operatore di alto livello, mietitura e prestazioni di pulizia senza eguali, la più capiente tramoggia per la granella e la massima versatilità delle attrezzature per tutti i tipi di frutta, rendono la Serie C6000 una gemma rara, ideale per le aziende agricole che, al momento della mietitura, preferiscono affidarsi a macchinari e risorse proprie. 

Download attachments:
Nuova Serie C6000 DEUTZ-FAHR. Una gemma tecnologica nella classe compatta.