IN EVIDENZA

09.11.2015

Indietro

SERIE 9: ora disponibile sul mercato.

Con l'introduzione sul mercato dei potenti trattori della Serie 9, DEUTZ-FAHR ha aperto un nuovo capitolo della sua storia. In concomitanza con la fiera internazionale Agritechnica inizieràla produzione in serie di tre modelli: l'Agrotron 9290 TTV da 295 CV (217 kW), l'Agrotron 9310 TTV da 312 CV (229 kW) e l'Agrotron 9340 TTV da 336 CV (247 kW).

Ogni singolo componente della Serie 9 è altamente innovativo e tra le soluzioni maggiormente all'avanguardia offerte dal mercato. Un pacchetto di luci di lavoro a LED da 47.000 lumen, cabina MaxiVision II con l'iMonitor2 da 12,8" e la più innovativa tecnologia Precision Farming, motori Deutz ad alta efficienza da 295 a 336 CV, trasmissione TTV a variazione continua per velocità estremamente precise da 0,2 a 60 km/h ad un regime motore ridotto, sospensioni degli assali di nuova concezione e freni a disco a secco per la massima sicurezza, capacità di sollevamento posteriore di 12.000 kg e cofano ad apertura elettrica per un rapido accesso a tutti i punti di manutenzione. Con la Serie 9, DEUTZ-FAHR offre tre modelli di trattori perfettamente bilanciati e fortemente accattivanti,che semplificano e velocizzano il lavoro e lo fanno con i più bassi consumi possibili.

Comfort e cabina
La cabina MaxiVision II mette a disposizione dell'operatore un’area spaziosa. I materiali di alta qualità creano un'atmosfera gradevole e luminosa. Le ampie superfici vetrate offrono all'operatore una visibilità panoramica. Il nuovo design del cofano consente anche di controllare la zona dell'attrezzatura anteriore. La cabina è dotata di sospensione pneumatica ed è separata dal cofano, evitando così che calore, vibrazioni e rumorosità provenienti dal motore si propaghino all'interno della cabina. Il livello di rumorosità massimo è di 69 dB.

La velocità di guida, il sistema Comfortip e il sollevatore sono comandati dal nuovo joystick ergonomico sul bracciolo. Tutti gli elementi operativi sono chiaramente codificati per colore e ordinati in modo logico in base alla loro frequenza di utilizzo. L'operatore riesce ad apprendere in modo intuitivo le funzioni della Serie 9 in brevissimo tempo.

Precision Farming
La Serie 9 è dotata dei più moderni sistemi Precision Farming. Il lavoro guidato dal satellite è possibile, con una precisione nell'ordine dei 2 centimetri, in tutto il mondo con tutti i sistemi satellitari e segnali di correzione, utilizzando con un solo ricevitore. I sistemi di controllo automatico sono disponibili in varie versioni. La Serie 9 è ufficialmente certificata ISOBUS e dispone di predisposizione TIM (tractor implement management, gestione delle attrezzature del trattore). Il sistema di gestione dati può anche essere automatizzato mediante il formato dati standardizzato ISOXML. Tutti i sistemi Precision Farming DEUTZ-FAHR vengono visualizzati sull'iMonitor2 su un'interfaccia uniforme e possono essere gestiti utilizzando il touchscreen o la console MMI.

Motore e trasmissione
Non esistono alternative migliori ai motori Deutz TTCD da 7,8 l a sei cilindri (295–336 CV) con turbocompressore a due stadi e intercooler, oltre alle tecnologie SCR, DPF e DCR. Il "concetto Down speed"‘ rende questa nuova generazione di motori assolutamente esclusiva. Sono tutti conformi alle normative antinquinamento internazionali (US EPH/Tier4 final) mantenendo prestazioni elevate.

La trasmissione TTV assicura esattamente la velocità ottimale per tutti i tipi di lavoro. Abbina l'efficienza dei componenti meccanici all'intelligenza di una trasmissione idrostatica, copre una gamma di velocità da 0,2 a 60 km/h e fornisce sempre il livello di efficienza ottimale, anche per le lavorazioni in campo a velocità tra i 7 e i 15 km/h.

Assali e freni
Lo chassis, di nuova progettazione, è concepito per garantire la massima portata, lo svolgimento dei lavori più gravosi e la massima manovrabilità. Le sospensioni dell'assale anteriore assicurano massimi livelli di comfort di guida e manovrabilità. L'innovativo telaio consente un’oscillazione assolutamente indipendente dell'assale con un'escursione degli ammortizzatori di +/– 45 mm. Questo ottimizza notevolmente l'azione degli ammortizzatori. L'angolo di fine sterzata raggiunge i 50 gradi.

Tutti i trattori della Serie 9 montano di serie il sistema Powerbrake di DEUTZ-FAHR. Sui trattori con velocità massima pari a 50 km/h vengono montati grandi freni anteriori esterni a secco. Il freno di stazionamento elettrico (EPB), anch'esso fornito di serie, si disattiva automaticamente alla selezione del senso di marcia per poi riattivarsi non appena l'operatore scende dal mezzo.

Distributori e sistemi idraulici
Le aree destinate all'attacco delle attrezzature, sono robuste ed estremamente versatili. Le capacità di sollevamento posteriore di 12.000 kg e anteriore di 5.000 kg consentono qualsiasi abbinamento immaginabile di attrezzature. L'impianto idraulico ad alte prestazioni con una portata massima di 210 l/min alimenta fino ad otto distributori in aggiunta al sollevatore anteriore. Caratteristica esclusiva: tutti i distributori sono azionabili proporzionalmente. Le portata e il tempo di attivazione di ciascuna unità sono facilmente programmabili individualmente dal posto di guida.

Con tre velocità per la presa di forza posteriore (540 Eco, 1000 e 1000 Eco) e due per quella anteriore (1000 e 1000 Eco), qualsiasi lavoro può essere eseguito con la massima efficienza. I minori regimi di funzionamento del motore consentono un impiego più diffuso delle velocità Eco delle prese di forza, abbattendo notevolmente i consumi di carburante.

Dotazioni supplementari
Il cofano ad apertura automatica è altamente innovativo. Può essere aperto e chiuso agevolmente dai gradini della cabina semplicemente premendo un pulsante: un'idea assolutamente esclusiva, che riduce ulteriormente il tempo impiegato per la manutenzione.

 

La Serie 9 DEUTZ-FAHR in 9 punti:

  • Tre modelli da 295 a 336 CV
  • Nuova cabina MaxiVision II – maggiore comfort sul posto di lavoro
  • Pacchetto di luci di lavoro a LED da 47.000 lumen
  • Predisposizione per Precision farming – per lavorare con una tolleranza di 2 cm
  • Deutz TTCD 7.8 L – maggiore potenza, minori consumi
  • Trasmissione TTV – efficienza da 0,2 a 60 km/h
  • Capacità di sollevamento 12.000 kg; portata pompa 210 l/min; tre velocità per la presa di forza
  • Design: Golden Tractor for The Design 2015
  • Dotazioni supplementari: apertura automatica del cofano
Download attachments:
SERIE 9: ora disponibile sul mercato.